sebina, you, servizi, biblioteca, utente, Gruppi di Lettura

venerdì

23

aprile

"Inciampare" nella Memoria

"Inciampare" nella Memoria

Cologno Monzese, dal 7 al 22 aprile 2021

Scopri tutti gli appuntamenti organizziati a COlogno in occasione della Festa della Liberazione.

La biblioteca di Cologno Monzese ha il privilegio di ospitare la pietra d'inciampo dedicata ad Antonio Fanzel, cittadino colognese, antifascista e partigiano, morto nel complesso concentrazionario di Mauthausen.

Su iniziativa dell’A.N.P.I. di Cologno Monzese, la pietra d'inciampo sarà visibile in biblioteca a chiunque lo desiderasse fino al 22 aprile negli orari di apertura e verrà posta il 25 aprile alle ore 11.15 in via Fontanile angolo piazza Castello.

Ulteriori risorse e informazioni sul sito di storia locale della Biblioteca.

Su Biblioclick è inoltrre disponibile un percorso di lettura dedicato.

**

Antonio Fanzel nato a Teglio Veneto il 2 dicembre 1908, era residente a Cologno Monzese e lavorava alla Falck Vittoria come manovale specializzato. Antifascista e partigiano fu arrestato il 27 marzo 1944 a seguito della sua partecipazione agli scioperi generali di quell’anno. Fu portato al carcere S. Vittore, poi trasferito alla caserma Umberto I di Bergamo. Partito il 5 aprile 1944 giunse a Mauthausen  l’8 aprile del 1944, matricola 61630, dove morì il 20 agosto del 1944.